Predisposizione dei Punti di Accesso e sincronizzazione dati in impianto

EPC&M. Pollicino Assistance consente l'accesso alle informazioni direttamente sul campo attraverso l'utilizzo di PC Palmari, tecnologie RFID e software proprietari associati ai vari moduli che si interfacciano con i database del Cliente. Il personale che opera in impianto può visualizzare, creare, modificare le informazioni associate ai vari item.Il sistema EPC&M. Pollicino Assistance prevede l'installazione negli impianti oggetto del contratto di assistenza di Punti di Accesso e sincronizzazione dati. Scopo di tali Punti di Accesso è evitare che l'Operatore debba aspettare il rientro in ufficio per sincronizzare i dati tra il suo PC Palmare e i database centralizzati.I Punti di Accesso, saranno posizionati in corrispondenza degli accessi fisici all'impianto e saranno dotati di:

  • access point WiFi e antenna WiFi per l'accesso alla rete dati da PC Palmare
  • PC Controller locale
  • lettore badge RFID per il monitoraggio presenza personale in impianto
  • target inamovibile per scanner laser

Tutti i componenti saranno protetti da armadi antideflagranti o certificati Atex per l'impiego in zona 1.

La connessione fisica del Punto di Accesso alla rete dati potrà avvenire con normale cavo di rete o con cavo a fibra ottica: qualora, per esigenze di impianto, non sia attuabile una connessione fisica a una rete esistente, il collegamento verrà garantito con ponte ripetitore wireless a 2.4 GHz, mentre in ambienti completamente non cablati (es. nuovi impianti realizzati nel deserto) verrà allestito un collegamento broadband via satellite (nelle zone coperte dal servizio).

I Punti di Accesso dovranno rimanere posizionati in impianto per tutta la durata del contratto di assistenza EPC&M. Pollicino Assistance.